logo

La costiera cilentana è ricca di spiagge meravigliose. Per vivere un’emozione unica non potete non visitare la spiaggia Cala degli Infreschi a Marina di Camerota. Questo luogo incantevole deve il suo nome ad un particolare fenomeno, in superfice l’acqua è fresca e man mano che si scende in profondità diventa più calda.

Itinerario

La spiaggia del Buon Dormire è unica per nome e conformazione, suggestiva ed incantevole per la sua bellezza. La spiaggetta di sabbia fine è protetta da rocce a strapiombo nel mare, tutto attorno si estende la natura mediterranea della macchia che la inonda di profumi. Ma quel che rende davvero unica la baia sono i colori: il verde smeraldo delle acque contrastano con la roccia scura e con il dorato della sabbia. E’ facile orientarsi in questo stretto lembo di meraviglia: proprio di fronte alla spiaggia si erge uno scoglio, chiamato “il Coniglio”. Altri stupefacenti giochi di roccia incantano come l’opera di un artista, soprattutto nel versante sud di Capo Palinuro.

Giorno 1 – arrivo a Palinuro

palinuro

arrivo presso la struttura selezionata e sistemazione.

tempo libero.

Nel pomeriggio trasferimento con bus dedicato a Marina di Camerota con passeggiata al porto turisico e visita del centro storico dove ci sarà l’apertivo tipico marinaro.

In serata cena al borgo di Lentiscosa dove potrete assaggiare la tipica maracucciata; la maracucciata è una ricetta antica del Cilento, un presidio Slow Food. E’ una farina che si produce dal Maracuoccio, un piccolo legume di colore scuro e piccolo come un pisello, coltivato esclusivamente nel comune di Lentiscosa. La consistenza è simile quella della polenta e il sapore unico. Tempo libero per passeggiare e rientro presso la struttura.

Giorno 2 – escursione a san Severino di Centola

partenza per escursione al borgo medioevale abbandonato.

Il vecchio abitato di San Severino è un borgo medievale abbandonato sovrastante la valle del fiume Mingardo, che qui scava una stretta forra chiamata Gola del Diavolo. Risale al X-XI secolo e serba tracce delle varie epoche storiche fino al Novecento, conservando le rovine di un castello e di una chiesa. Prese il nome dalla famiglia Sanseverino, la più potente e ricca nel Principato di Salerno.

necessario abbigliamento comodo

borraccia – scarpe da trekking

Giorno 3 – Escursione alla Baia del Buon Dormire

Arrivando in barca sembrerà di entrare in un luogo fuori dal tempo in cui la natura ha costruito una scenografia paesaggistica unica. Una sosta bagno in questo mare è un must delle vacanze nel Cilento!

Galleria Immagini

Video

Informazioni Importanti

Il prezzo include

  • Viaggio.
  • 4 notti in hotel a Palinuro.

Escluso dal prezzo

Termini & Condizioni

Il prezzo è inteso per ogni adulto e comprende le tasse di soggiorno dell’hotel.

Tour

imperdibile

TOUR MARINARO

OASI CASALETTO SPARTANO